“Premesso che”, la campagna fundraising di Arcigay

Attirare l’attenzione degli utenti su Arcigay, attraverso un video che ironizzando su un luogo comune diffuso sul tema dell’omosessualità ha portato a una riflessione profonda. Dall’altra dare informazioni, con una mirata comunicazione social.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Quando si tratta di chiedere sostegno economico, anche per intenti nobili e di utilità generale c’è sempre il rischio di imbattersi in critiche o di suscitare fastidio. Per la campagna di comunicazione di Arcigay sul fundraising delle loro attività abbiamo pensato di lavorare su un doppio binario.

Da una parte attirare l’attenzione degli utenti su Arcigay, attraverso un video che ironizzando su un luogo comune diffuso sul tema dell’omosessualità portasse a una riflessione profonda. Dall’altra dare informazioni, con una mirata comunicazione social, su tutte le area di azione di Arcigay per cui si chiedeva un finanziamento e lo stato di avanzamento dei vari progetti.

Campagna di comunicazione Premesso che:

  • spot video;
  • portale web dedicato;
  • grafiche e consulenza per il lancio social;
  • strategia e comunicazione social;

 

 

“Premesso che…” video di campagna

Cartoline social tematiche

Immagini dal set video